Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitą

A cura di Ledha

Archivio notizie

11/07/2007

3967 firme in pił contro la discriminazione

La LEDHA ha inviato quasi 4000 firme raccolte da un gruppo di associazioni lombarde in appoggio alla petizione europea 1million4disability. L'impegno continua fino al 30 settembre.

La LEDHA ha inviato 3967 firme in appoggio alla campagna 1millioni4disability. Un primo importante risultato raggiunto grazie all'impegno di alcune associazioni lombarde tra le quali il Coordinamento Genitori CDD di Milano, ALFA, Anffas Regione Lombardia, Vivi Down, Aus Niguarda, Presente Futuro, Anffas Desenzano del Garda, Treves De Sanctis.

Quasi 4000 firme raccolte solo da alcune tra le associazioni lombarde impegnate ad offrire il proprio contributo per raggiungere l'obiettivo di 1 milione di firme in tutta Europa.

Una mobilitazione promossa dall'EDF (European Disability Forum) per "un'Unione Europea nella quale i diritti delle persone con disabilitą siano tutelati tramite una legislazione efficace, che combatta tutte le forme di discriminazione e garantisca la piena inclusione nella societą europea dei suoi 50 milioni di cittadini con disabilitą."

Nelle prossime settimane le associazioni delle persone con disabilitą e dei loro familiari dovranno moltiplicare gli sforzi per coinvolgere un numero ancora maggiore di persone e organizzazioni nella campagna di raccolte firme. L'obiettivo č ancora lontano e il tempo stringe perché l'iniziativa si concluderą il 30 settembre.

La raccolta di firme avviene tramite il sito internet della campagna www.1million4disability.eu e anche nella forma classica 'su carta'.

Si invitano tutte le associazioni a informare innanzitutto i propri soci, le persone con disabilitą e i familiari ad aderire alla campagna e a promuovere ed organizzare occasioni di proposta all'intera cittadinanza di sottoscrizione della petizione promossa dall'EDF.

LEDHA si mette a disposizione di tutti per sostenere ogni forma di promozione dell'iniziativa e per raccogliere i moduli compilati per poi inoltrarli alla segreteria della campagna.

Condividi: Facebook Linkedin Twitter email Stampa