Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitÓ

A cura di Ledha

Archivio notizie

21/11/2012

Permessi lavorativi: invio telematico

INPS procede con l'estensione ed il potenziamento dei servizi telematici offerti ai cittadini.

 

A gennaio di quest'anno era stata attivata la modalitÓ di presentazione telematica delle domande di congedo straordinario per l'assistenza al familiare con disabilitÓ in situazione di gravitÓ (Circolare INPS n░ 171 del 30/12/2011). Da ottobre anche le domande per poter usufruire dei permessi lavorativi possono essere presentate esclusivamente in modalitÓ telematica (Circolare INPS n. 117 del 27/09/2012).

Per poter accedere ai permessi lavorativi la persona con disabilitÓ deve avere riconosciuto un handicap in situazione di gravitÓ (L.104/92) e non deve essere ricoverata. Il richiedente deve avere un rapporto lavorativo dipendente.

La persona con disabilitÓ che lavora e il lavoratore che assiste un familiare con disabilitÓ potranno, quindi, presentare la propria domanda per i permessi retribuiti esclusivamente attraverso uno dei seguenti canali:

Per procedere in autonomia all'invio online della domanda Ŕ necessario essere in possesso del PIN dispositivo che si pu˛ richiedere al Contact Center INPS (803.164) o attraverso il sito dell'INPS (accedendo alla Sezione Servizi on line). I primi otto caratteri del PIN saranno forniti con l'inserimento dei dati richiesti, la seconda parte del PIN sarÓ successivamente recapitata per posta ordinaria.
Una volta ottenuto il PIN sarÓ possibile inoltrare la propria domanda collegandosi al sito www.inps.it e selezionando, tra i servizi OnLine dedicati al Cittadino, le voci 'Invio Domande di prestazioni a Sostegno del reddito' _ 'DisabilitÓ' _ 'Permessi Legge 104/92'.

 

Segnaliamo che dal mese di Ottobre l'INPS di Milano di Melchiorre Gioia ha spostato i propri servizi per i cittadini in via Pola, 9. Questa settimana Ŕ possibile che gli uffici restino chiusi.

Condividi: Facebook Linkedin Twitter email Stampa