Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitÓ alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Persone con disabilitÓ

A cura di Ledha

Archivio notizie

24/04/2008

Corsi sotto accusa?
L'UniversitÓ risponde e chiede che cessi la campagna di protesta

La Scuola Interateneo di Specializzazione per la Formazione degli insegnanti della scuola secondaria del Veneto risponde alle accuse della FISH contro il corso per gli insegnanti di sostegno.

Pubblichiamo il testo della lettera inviata dalla SSIS Veneto al Presidente della LEDHA in merito alle critiche mosse al corso di specializzazione per gli insegnanti di sostegno ed alle conseguente campagna di protesta promossa dalla FISH.

Leggiamo sul vostro sito www.informahandicap.it del comunicato relativo al corso di specializzazione per insegnanti di sostegno. Il comunicato oltre a contenere gravi imprecisioni, contiene affermazioni tese ad istigare "le famiglie di alunni con disabilitÓ e i loro compagni" e a promuovere una interruzione di pubblico servizio. Inoltre produce intenzionalmente intimidazioni nei confronti dei soggetti terzi che collaborano esclusivamente nella fornitura di servizi per assicurare l'erogazione del Corso medesimo in attivitÓ didattiche presenziali. Inoltre, la pubblicazione sul sito LEDHA del volantino in questione produce diffamazione e sconcerto nell'opinione pubblica, a cominciare dagli stessi studenti che frequentano un corso di specializzazione universitaria regolarmente autorizzato e asseverato dal MIUR. Non Ŕ vero che il corso Ŕ solo online, assicurando invece pi¨ del 60% di attivitÓ presenziali. ╚ falso e tendenzioso che il Corso sia senza obbligo di frequenza. ╚ quantomeno improprio sollevare dubbi sull'efficacia e sulle finalitÓ del corso che invece sottopone Docenti, Studenti, Tutor e Supervisori di tirocinio ad un monitoraggio e a sistematiche valutazioni di profitto e ad un esame finale con discussione di tesi individuale di specializzazione.

╚ un reato intimidire partecipanti al corso e collaboratori dal prestare opera a favore di un pubblico servizio, regolarmente autorizzato e vigilato. ╚ reato di adduzione ambientale promuovere, su informazioni false e infondate, una campagna di
disinformazione contro una Istituzione universitaria.

Si diffida, pertanto, recisamente la Sua persona e l'Associazione da Lei presieduta a proseguire in questa indegna
azione riservandosi la SSIS del Veneto ogni diritto alla tutela degli interessi legittimi degli studenti, del personale
docente e formativo, dell'Istituzione universitaria.

Conseguentemente chiediamo che questa nostra diffida venga pubblicata nel sito della LEDHA, e ci riserviamo
ogni ulteriore azione in presenza di pervicaci atteggiamenti di reiterazione dei reati su indicati

Il DIRETTORE DELLA SSIS del Veneto Il
prof. Carmelo Majorana

Il DIRETTORE DEL CORSO SOS 800 OL
prof. Umberto Margotta

 

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilitÓ

Ledha Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it

Informativa sull'uso dei cookie

Realizzato da Head&Hands & MediaDesign